Marimoni in tempo di Covid-19

L’emergenza sanitaria ha fatto rinviare le nozze a molti futuri sposi al 2021, ma c’è anche chi ha deciso di non rassegnarsi e di non aspettare


Per chi non ha rinviato

L’emergenza sanitaria ha fatto rinviare le nozze a molti futuri sposi al 2021, ma c’è anche chi ha deciso di non aspettare. Tutti coloro che non si sono rassegnati, però, devono quindi prestare attenzione alle nuove regole da rispettare e, semplicemente, aggiungere all’organizzazione tutti quegli accorgimenti che abbiamo imparato ad utilizzare in questi mesi. Parliamo di mascherine, distanziamento, igienizzazione delle mani, più tutte quelle ulteriori riferite ai buffef dei rinfreschi.


Lo sposo può baciare la sposa

Il prete non dovrà più cambiare la nota frase “ora lo sposo può baciare la sposa”: sì, perché per gli sposi non è obbligatorio indossare la mascherina, con il parere positivo del Comitato tecnico-scientifico.

L’obbligo di proteggere naso e bocca rimane invece sia per il sacerdote sia per gli invitati presenti in Chiesa.

iodonna.it

Post in evidenza
Nessun post pubblicato in questa lingua
Restate sintonizzati...
Post recenti